Ritorno In ASIA

Ritorno In ASIA

Written by Romania SalvatoreMarco

Topics: Viaggio

Me and Kyo Chan

Prima di iniziare a scrivere l’articolo scrivo due righe di ringraziamento a tutte le persone che ho conosciuto e incontrato in questi 5 mesi a Melbourne, una un grazie particolare vanno a Kyo Chan, non che un grande amico in quanto  se non fosse stato per lui non sarei stato il suo coinquilino e non avrei conosciuto le altre magnifiche persone come Naoki(il playboy), Noboru(il metallaro), Nozzy(Gioco d’azzardo), Aki(la piu bella ragazza jappo non che infermiera), Saki(l’amica di aki), Sae( la donna tascabile), Miko(il drummer), Jp(il chitarrista). E un grazie anche ai quei pochi italiani che hanno avuto la fortuna di essere frequentati da me :p come tommy, simone, matteo, mattia ed amedeo.

Me and Naoky

Me and Noboru

Eccomi qui, dopo ben 5 mesi sono di ritorno a Kuala Lumpur. Il viaggio e stato un’odissea non in quanto avventure ma in durata, per me e stata la prima volta che viaggiavo di giorno, tutti gli altri voli che ho preso per lunghe distanze erano di notte, quindi dormendo il tempo passava, mentre questa volta sono state 8 ore infinite. Gia e iniziato male in quanto appena salito una vecchia musulmana era sul mio posto, cioe affianco al finestrino, provo a dirgli che ha sbagliato ma con quel sorrisino del cazzo e facendo finta di non capire l-inglese la mando al quel paese e mi siedo affianco.  inizio ad ascoltare la playlist che mi sono fatto con la musica giapponese che mi ha passato Kyo chan la sera prima, quindi Deen, Judy & Mary, Flumpool e gli AKB48(questi me li sono scaricati io :p ). Provo a dormire per far passare piu veloce il tempo ma niente, guardo un film ma la batteria del computer dopo cio si e’ esaurita….. any way dopo ben 8 ore sono In Malesia.

Ultimo scatto a Melbourne

Scendo dall’aereo e il clima e’ bellissimo, caldo umido e con un sole che picchia, altro che Melbourne dove l’ho lasciata con 13 gradi e con un tempo piovoso. Prendo la mia valigia e mi dirigo a prendere il pullman dove dopo 45 minuti mi trovo a Kl Sentral a prendere un taxi che mi porti a casa.( Ringrazio nuovamente Dino Pozzato che anche questa volta mi presta la sua casa per il periodo in cui staro fermo qui!) A casa ci sta ad aspettarmi Ariff un amico malesiano, lo saluto velocemente e un po maleducatamente, ma la voglia di rivedere la moto e’ tanta. Prendo le chiavi e corro giu nel garage….E’ BELLISSIMA, e pien di polvere ma ripeto e troppo bello rivederla e toccarla dopo tutto questo tempo, faccio due foto e vado ad attaccare immediatamente la batteria, giro la chiave, premo il pulsante di accensione e……tataaaaaaaan

VA AL PRIMO COLPO!!!!

Che bello risentire il rumore del motore, lo scoppiettio della marmitta,l’odore della benzina…troppo felice. OK dopo aver visto e rimesso in vita la tenerella ritorno a casa dove chiedo scusa ad ariff per la mia maleducazione e iniziamo a chiaccherare un po…ma parlo sopratutto di cibo perche e’ dalla sera prima che non mangio nulla. Mi propone di andare con lui vicino casa in un mama shop(ristoranti locali) di un suo amico dove ci saranno altri motociclisti che si riuniranno per mettersi d’accordo per l’uscita di domani.

Come si puo non accettare!